Marekiaro tiene a galla il Napoli, ecco le pagelle di Champions

210

Reina: Per un soffio non para il rigore di Quaresma. Voto 6



Napoli's captain Marek Hamsik celebrates after scoring against Besiktas during a Champions League group B soccer match, in Istanbul, Tuesday, Nov. 1, 2016. (AP Photo)

Koulibaly – Maksimovic: Due errori per il giocatore di colore in una gara molto fisica. L’ex Toro con l’ingenuo e sfortunato fallo di mano che regala il rigore ai turchi, macchia una prestazione ampiamente sufficiente. Voto 6- – 6.5

Hysaj – Ghoulam: L’albanese non spinge molto e a sprazzi soffre Quaresma. Più propositivo l’algerino. Voto 6 – 6.5

Hamsik: Migliore in campo e non solo per il gol. Voto 8

Jorginho: In fase calante, non regala profondità. Voto 5+

Allan: Non convince come lo scorso anno, tanti errori e confusione. Voto 5.5

Callejon: Spreca una buona occasione; nel secondo tempo più dinamico. Voto 6

Gabbiadini: Parte benino poi sparisce. Voto 5.5

Insigne: In leggera ripresa, nel finale ad un passo dal gol vittoria. Voto 6+

Mertens: Vivace ma anche egoista nel finale. Voto 6-

Diawara: Dieci minuti gli bastano per avere una sufficienza più che ampia. Voto 6.5

Zielinsky: S.V.

Sarri: Primo tempo scialbo per quanto un paio di occasioni le creiamo, regalandone letteralmente una ai turchi. Nella ripresa c’è solo una squadra in campo, ma il pallone non vuole entrare. Non appena la squadra perde il contatto con il campo si va in confusione, bastano pochi minuti di sofferenza e arriva il gol dei padroni di casa. Reazione immediata degli azzurri che trovano il pari e sfiorano la vittoria che sarebbe stata ampiamente meritata.

Arbitro: Gestione ottima della gara, sul rigore appare condizionato dal ‘frastuono’ dello stadio turco, che pochi minuti prima aveva chiesto un fallo di mano di Mertens. Voto 5.5

Besiktas: Quattro punti tra andata e ritorno, i misteri del calcio.

Girone: Il pari ‘salva’ gli azzurri, lasciando comunque apertissimo il discorso qualificazione; peccato, considerando che nelle due sfide con i turchi si poteva con un pizzico di fortuna e di maggiore convinzione, raccogliere un bottino migliore.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE