Di nuovo in manette Davide Donnarumma, è il fratello di due pentiti del Piano Napoli

1784

Era sottoposto all’obbligo di firma che ha violato per diverse volte senza farsi poi trovare dai carabinieri al Piano Napoli. Dopo una lunga attività d’indagine ed appostamenti, i carabinieri della locale stazione sono finalmente riusciti a trovarlo proprio nel rione degli Aquino-Annunziata, stringendogli le manette intorno ai polsi. Si tratta di Davide Donnarumma, 49 anni. A dare la notizia è il quotidiano Roma.



condanne piano napoli

Donnarumma è il fratello di due pentiti del clan, Giuseppe ed Antonietta, ed è chiaro che l’attenzione sull’uomo è piuttosto alta anche per il timore di eventuali atti delittuosi. Davide, però, non ha scelto di collaborare con la giustizia continuando probabilmente con le attività criminale poste in essere nel rione popolare. Al momento è stata richiesta la misura di aggravamento della detenzione: a decidere sarà il giudice.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE