Ladra di corrente a Carbonara di Nola: 69enne truffa l’Enel per 3.600 euro con un bypass


1612

Non si arresta la corsa a stanare i furbetti dell’energia elettrica e che attraverso artifici continuano a rubare la corrente o quantomeno a ridurre i consumi effettivamente prodotti. E dopo le attività commerciali, le forze dell’ordine stanno cominciando anche ad ispezionare le abitazioni dove risultano anomalie.



furto-energia-elettrica

È il caso di Carbonara di Nola dove è stato denunciato A.C., 69enne, proprietaria di un appartamento e che ha rubato energia elettrica per un importo di 3.606 euro mediante un allaccio alla corrente elettrica diretto con l’ausilio di un bypass del misuratore.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE