Claudio De Vivo, il suo esempio sulla disabilità raggiunge la Gazzetta dello Sport

407

«In campo, o meglio in strada, come esempio di vita. “Per me è un grande onore perché aiutare il prossimo è un grandissimo piacere” dice Claudio De Vivo, che dalle amministrazioni comunali e dalle associazione podistiche Asd San Giuseppe Vesuviano – la sua squadra –  Podistica Vesuviana, ha ricevuto l’invito a partecipare ai loro eventi per trasmettere la sua positività, la sua capacità di andare oltre», scrive la Gazzetta dello Sport sull’atleta paralimpico sangiuseppese.



claudio-de-vivo

«Esprimo un grandissimo grazie alle due società, ringrazio anche i sindaci di San Giuseppe Vesuviano e di Terzigno e il mio grande coach Mimmo Picardi. Complimenti, inoltre, al Centro protesi Inail di Vigorso di Budrio che mi realizza queste bellissime protesi, e alla mia sede Inail di Nola».

«Ricordate tutti – ha detto ancora Claudio alla “rosea” – che la disabilità è senza limiti. Dove c’è sport c’è sempre vita anche per noi con disabilità: spero che tutti inizino come ho fatto io. Non guardate indietro ma solo avanti».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE