Azienda agricola di Palma spacciava agrumi africani per italiani: sequestro da mezza tonnellata

3029

Nel momento dell’irruzione, gli operai erano proprio al lavoro per confezionarli ed immetterli sul mercato, ma tutto è stato bloccato dai carabinieri dei Nas, impegnanti nell’operazione “Natale Sicuro” e che questa volta sono entrati in azione in una ditta di Palma Campania. Qui hanno sequestrato 550 chili di agrumi, prevalentemente clementine, prive di ogni tracciabilità, e che probabilmente erano importante dal Nordafrica.



nas-frutta

Il Nucleo antisofisticazione ha dunque bloccato il confezionamento dei prodotti alimentari portando via gli agrumi di cui non si conosceva la provenienza ma che sarebbero finiti sul mercato come italiani. Altri controlli sono stati effettuati all’interno della stessa azienda, dove però non sono per fortuna emerse ulteriori illegalità e problemi legati all’efficienza igienico-sanitaria.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE