Controlli a tappeto nel territorio vesuviano ad opera della polizia, con ben 50 agenti nei comuni di Torre Annunziata, Boscoreale e Boscotrecase. Gli agenti del commissariato di Torre Annunziata, supportato dalle unità speciali del Reparto Prevenzione Crimine Campania e della Squadra Mobile della Questura di Napoli, hanno maggiormente concentrato l’attenzione in quei quartieri ad alta densità criminale e sulle arterie di principale comunicazione.

polizia

Complessivamente sono state circa 170 persone, tra cui 30 sono risultate avere a proprio carico precedenti di polizia; 100 i veicoli fermati nel corso dei posti di blocco, elevando numerose contestazioni per infrazioni al Codice della Strada, tra cui guida senza patente e con veicoli già sottoposti a sequestro amministrativo.

Particolare attenzione è stata rivolta nei confronti di 20 pregiudicati, ritenuti particolarmente pericolosi per la società, sottoposti a misure restrittive della libertà personale, uno dei quali è stato denunciato, in stato di libertà, per aver violato le prescrizioni imposte. Il controllo è stato esteso anche ad alcune attività commerciali, luoghi di ritrovo autorizzati alla somministrazione di bevande, sottoposti ad accurate verifiche amministrative.