Terrore nel Nolano, spedizioniere della Gls viene preso in ostaggio e derubato di tutti i pacchi

473

Mattinata da dimenticare quella di ieri mattina per uno spedizioniere della Gls, nota azienda di corrieri. Uno dei dipendenti è stato infatti preso in ostaggio nel Nolano da una banda armata e derubato di tutti i pacchi che avrebbe dovuto consegnare. La notizia è riportata da Il Roma in edicola questa mattina. L’uomo era appena uscito dal deposito di Mariglianella quando è stato affrontato dai banditi.



In quattro, armati, hanno immobilizzato il camionista per poi bendarlo. Dopo diversi chilometri hanno svuotato il camion, carico di alcune migliaia di euro di merce per poi tornare più o meno al punto di partenza, ma dopo un lungo giro per disorientare il camionista. Insomma, un’azione in pieno stile rapinatir su cui indagano i carabinieri allertati dalla stessa vittima.

gls

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE