Summit di camorra con pregiudicati, preso sorvegliato speciale del clan Gallo-Limelli-Vangone


1051

Incurante dello status di sorvegliato, incontrava pregiudicati. Stava forse partecipando ad un summit di camorra, in compagnia di alcuni pregiudicati della zona ma è stato scoperto dai carabinieri. È finito in manette ieri Francesco Palumbo, 58 anni, sorvegliato speciale e ritenuto dagli inquirenti vicino al clan vesuviano Gallo-Limelli-Vangone.



carabinieri-poggio

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri in via Promiscua. L’accusa, per lui, è di inosservanza delle prescrizioni. Attualmente è sottoposto agli arresti domiciliari, poi sarà il giudice a valutare cosa stesse facendo con gli altri pregiudicati e potrebbe inasprire a annullare la misura cautelare.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE