Cantiere infinito sulla Statale 268: agli operai non sono infatti bastati oltre 40 giorni per rifare il tratto di carreggiata tra le uscite di San Giuseppe – Poggiomarino sino a Palma Campania. L’apertura, indicata precedentemente per il primo novembre, slitta di almeno venti giorni: la nuova data è infatti quella del 21 novembre.

268-pioggia

Il tratto oggetto di lavori è quello in direzione Napoli che sta costringendo chi parte da Scafati, Angri, Poggiomarino, Terzigno e la stessa San Giuseppe, a lunghe trafile tra le strade urbane per raggiungere l’ingresso dell’A30 di Palma Campania da cui poter poi imboccare la Statale dei Paesi Vesuviani per dirigersi verso Napoli.

Al momento gli operai sono al lavoro per rifare completamente l’asfalto sul tratto indicato, ma a causa del maltempo e di altre difficoltà sopraggiunte, la data di riapertura del tratto è slittata, ed anche di molto, rispetto ai piani. Brutte notizie insomma per gli automobilisti.