Spari in strada, gambizzato il fratello del killer di Anatoliy Korol


1127

Esplosi colpi di arma da fuoco a Castello di Cisterna nei confronti di un 21enne, già noto alle forze dell’ordine: la vittima è rimasta ferita alle gambe. Si tratta di Roberto Ianuale, figlio di Vincenzo detto ‘o Squadrone e fratello di uno dei presunti omicidi dell’ucraino eroe Anatoliy Korol.



spari carabinieri

L’uomo venne ucciso nel corso di una rapina a un supermercato nell’estate 2015 mentre cercava di sventare il raid. Il 21enne è stato trasportato all’ospedale di Nola dal personale del 118. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Le indagini sono in corso.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE