Spaccio a Carbonara di Nola, è libero il 25enne: la droga era per uso personale

457

È libero il 25enne Gianluca Gragnaniello di Carbonara di Nola, arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il giudice del processo per direttissima ha infatti annullato al giovane la misura cautelare dei domiciliari dopo avere appurato che la droga era detenuta per motivi personali.



A dimostrarlo è stata l’arringa dell’avvocato Aniello Salvi, difensore di fiducia di Gragnaniello, che quindi ha fatto ritorno a casa e che si beccherà una segnalazione alla prefettura quale assuntore. Il 25enne era stato fermato dai carabinieri con 7 grammi di marijuana.

spaccio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE