S’innamora della giovane vicina e la tormenta con violenze e pedinamenti: arresto a Sant’Anastasia

169

I carabinieri della stazione di Sant’Anastasia hanno arrestato un 38enne del luogo già noto alle forze dell’ordine destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Nola su richiesta della locale procura. I militari hanno accertato che l’uomo si era reso responsabile di reiterate vessazioni e violenze che andavano avanti dal dicembre 2015 ai danni della vicina, una 27enne di Sant’Anastasia.



Si tratta di condotte che procura e gip hanno ritenuto configuranti il reato di “stalking”. L’arrestato è ora agli arresti domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziarie. Secondo quanto appreso l’uomo avrebbe detto di essersi innamorato pazzamente della giovane vicina e così ha provato a fare di tutto, illegalmente, per cercare di fare corrispondere i sentimenti.

stalking

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE