Schiacciato da una pressa: orribile morte sul lavoro per un 20enne di Pompei


3356

Un giovane di 20 anni Fabiano Mazzetti, 20 anni, di Pompei è morto ieri sera in un incidente sul lavoro a Fisciano, nel salernitano. Il giovane lavorava nello stabilimento di conserve “La Doria” accanto ad una pressa e stava per terminare il proprio turno di lavoro. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri che indagano sull’incidente, il giovane potrebbe essere entrato all’interno del macchinario per un pacco non allineato sul nastro trasportatore e sarebbe rimasto schiacciato.



ambulanza-carabineiri-notte

Soccorso dai colleghi che erano ancora all’interno dello stabilimento, il giovane è morto intorno alle 23 all’ospedale di Mercato San Severino dove era stato trasportato. L’operaio era regolarmente inquadrato in azienda. I militari della compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del capitano Alessandro Cisternino hanno sequestrato il macchinario.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE