San Gennaro, morto dopo lunga agonia in ospedale: struggente saluto in piazza degli amici di Michele


1302

In decine in piazza Margherita, luogo simbolo di San Gennaro. Qui gli amici di Michele Palma lo hanno saluto nel giorno in cui avrebbe compiuto 18 anni con uno struggente striscione: “Colora con il tuo sorriso l’altro del Paradiso”. Sono gli stessi amici che erano intenzionato ad andare all’ospedale Cardarelli dove il 17enne è rimasto 40 giorni in coma prima di spirare proprio nel giorno precedente al suo compleanno.



E così il folto gruppo di giovani ha pensato comunque a qualcosa da dedicare al povero amico, uno striscione con lo slogan che ha fatto commuovere tutta San Gennaro Vesuviano. Insomma, quell’incidente di fine agosto alla fine è stato fatale per il giovanissimo, l’unico dei cinque occupanti della vettura ad aver pagato con la vita quell’impatto contro un muretto sulla provinciale di Nola.

amici-michele

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE