Preleva al bancomat, colpito alla testa con un bastone per 200 euro: un ferito a Pomigliano

951

Aveva appena prelevato dei soldi da un ufficio postale di Pomigliano d’Arco, quando è stato colpiti alla testa da due balordi che gli hanno portato via i contanti. È l’avventura triste capitata ad un 53enne del posto e che viene raccontata questa mattina dal quotidiano Roma in edicola stamane.



banconote

I fatti sono avvenuti in via Cantone, più o meno all’altezza della vecchia stazione della Circumvesuviana, dove l’uomo è stato sorpreso da due malviventi a bordo di uno scooter che dopo averlo picchiato gli hanno portato via 200 euro appena prelevati al bancomat.

«Quando mi hanno colpito mi sono accasciato a terra – ha raccontato il malcapitato al Roma – erano due uomini, avevano il volto scoperto, ma non saprei riconoscerli. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118, i sanitari mi hanno medicato ma ho rifiutato il trasporto in ospedale». Su quanto accaduto indagano i carabinieri.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE