Pompei, Uliano parla ai cittadini attraverso un manifesto e annuncia: «Mi ricandido» ECCO IL TESTO


302

Torna “più forte di prima” l’ultimo sindaco della città mariana, Nando Uliano. «Non lascerò Pompei nelle mani di chi non merita», ha sottolineato con forza l’ex primo cittadino. Uliano, infatti, in un manifesto che in queste ore sta tappezzando la città, parla apertamente ai suoi cittadini e conferma il suo ritorno sulla scena politica pompeiana per le prossime elezioni.



manifesto-uliano

L’intento dell’amministratore uscente è quello di «portare avanti il progetto di cambiamento per il bene della città e dei miei cittadini». Una pianificazione attenta che Uliano sta già mettendo in piedi con il sostegno di chi ha amministrato insieme a lui Pompei per oltre due anni. Si tratta di una serie di progetti a cui il “sindaco scomodo” stava già lavorando, ma che – a causa della sua sfiducia – sono rimasti “sospesi”.

«Hanno provato a fermarci ma non ci sono riusciti – assicura Nando Uliano – Abbiamo già tante idee pronte per Pompei e insieme alla mia squadra stiamo valutando i prossimi passi da fare. Non esiste nessuna crisi interna alla mia coalizione. Restiamo compatti e uniti per amore della nostra città».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE