Pomigliano, i consiglieri “5 Stelle” donano attrezzature sportive alle scuole

342

Palloni da basket, da pallavolo, calcio, canestri per il basket e porte per il minicalcetto: sono alcune delle attrezzature sportive consegnate oggi ai bambini di due scuole elementari della periferia di Pomigliano d’Arco, dai quattro consiglieri d’opposizione del Movimento 5 Stelle, che hanno restituito alla comunità i gettoni di presenza alla Pubblica assise, ed alle commissioni consiliari, donando ai plessi Falcone e Buonpensiero, un intero furgone pieno di materiale che fino ad oggi mancava nei due istituti.



scuola-5-stelle-pomi

Attrezzature per un valore di 1600 euro circa, soldi che sono quasi la totalità dei bonifici percepiti dai quattro esponenti di minoranza per il primo anno di consiliatura nel Comune di Pomigliano, guidato dal sindaco di centrodestra Lello Russo.

«È stato bellissimo vedere la faccia dei bambini che ci hanno intravisti dalla finestra – racconta il capogruppo Dario De Falco, che stamattina ha consegnato il materiale insieme con i colleghi consiglieri del M5S Maria Busiello, Salvatore Esposito e Salvatore Cioffi – avevamo fatto una promessa, e oggi è stato il primo “restitutionday”. Abbiamo voluto cominciare dalla scuole di periferia, e sono stati alcuni insegnanti che ci hanno fatto una vera e propria lista delle cose che mancavano».

De Falco, inoltre, sottolinea che il gesto si contrappone alla politica che toglie ai più deboli, ai bambini. «Mentre noi doniamo un sorriso – conclude – l’amministrazione locale toglie proprio ai bambini, annunciando la chiusura di una scuola con l’alibi dei tagli dei costi, mettendola a disposizione della Gori. Noi ci contrapponiamo a questa politica, ed oggi è stato il primo restitution day, al quale ne seguiranno altri non appena avremo una cifra sufficiente, visto che ognuno di noi percepisce meno di 400 euro l’anno in gettoni di presenza».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE