Poggiomarino, spacciatore 21enne arrestato per la terza volta in un anno: è già libero


250

I carabinieri di Poggiomarino hanno arrestato per spaccio il 21enne Antonio Iervolino, del luogo, già noto alle forze dell’ordine e finito per la terza volta in manette in poco meno di un anno e sempre per lo stesso reato.



Lungo via De Marinis, i militari dell’Arma lo hanno sorpreso mentre spacciava una dose di hashish a un ragazzo appena 18enne. Perquisito, Iervolino aveva nascosti addosso ed a casa altre 30 stecche di hashish e 250 euro in denaro contante, ritenuti verosimile provento illecito.

L’acquirente è stato segnalato alla prefettura come assuntore, mentre il 21enne dopo una notte in camera di sicurezza è stato rimesso in libertà dal giudice del rito per direttissima: il giovane sarà infatti soggetto all’obbligo di firma in caserma.

carabinieri-poggio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE