Ancora uno scuolabus abusivo scoperto dalla Polizia a Nola. Una pattuglia del Distaccamento Polstrada di Nola lo ha intercettato a seguito di segnalazione anonima: si tratta di un Fiat Ducato intestato a un morto, il cui conducente stava effettuando un trasporto di alunni nonostante fosse sprovvisto di qualsiasi autorizzazione comunale.

Tra l’altro il veicolo, abilitato al trasporto di massimo 9 persone compreso il conducente, trasportava ben 14 alunni, di cui 4 ragazzi in piedi collocati in uno spazio angusto posto tra l’ultimo sedile posteriore e il vano portapacchi. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo, mentre all’autista sono state contestate numerose infrazioni al Codice della Strada. Sono in corso ulteriori indagini tese a verificare chi possa aver autorizzato un veicolo tanto fatiscente e sprovvisto di titoli ad accedere all’interno del cortile di una scuola.

scuolabus-polizia