“Mimì il senatore” compie 70 anni, festa a sorpresa a Terzigno per Auricchio: ECCO LE FOTO


1831

Settanta candeline oggi per Domenico Auricchio, il senatore e due volte sindaco di Terzigno ieri ha ricevuto una simpatica festa a sorpresa dagli amici personali e politici. «Anni – dicono gli amici – segnati dai tanti sacrifici ma soprattutto dal suo grande amore per la politica e per la sua terra natia diventandone prima per due mandati sindaco e dopo un degno rappresentante in Senato».



auricchio1

Tra i tanti volti noti della politica nazionale e non, presenti alla mezzanotte a Terzigno anche gli amici di sempre e i suoi affetti più grandi che da anni lo seguono nel suo cammino da imprenditore prima e da politico successivamente.

Naturalmente, dopo il brindisi e la torta, non è mancato un breve discorso di rito con il senatore che ha voluto ringraziare coloro che hanno organizzato il momento di festa: «Sono e sarò sempre uno di voi», ha riferito “Mimì” Auricchio ai presenti. Auguri al senatore, infine, anche da parte della redazione de Il Fatto Vesuviano.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE