Lavoro, manifestanti e centri sociali bloccano l’Interporto di Nola


243

Una manifestazione con il blocco totale dell’Interporto di Nola si è tenuta questa mattina all’alba su iniziativa dell’Unione Sindacale di Base, dal Si.Cobas e da alcuni centri sociali. Protesta inserita nel complesso delle manifestazioni in calendario nell’ambito dello sciopero generale di oggi, proclamato a livello nazionale, dall’Usb (Unione Sindacale di Base).



protesta-nola

«Alle persone che si trovavano in tir e auto, bloccati nelle rampe di accesso della struttura dell’Interporto, sono state fatte ascoltare – riferisce una nota – le ragioni dei manifestanti che hanno messo in evidenza le criticità presenti nell’hub nolano: enorme numero di ore di straordinario, sabato e domenica lavorativi e turni di notte non pagati come stabilito delle norme contrattuali, uso esasperato di provvedimenti disciplinari contro lavoratrici e lavoratori», sostengono gli esponenti Usb.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE