La polizia sequestra 54 chili di droga e 170mila euro falsi: era pronta l’invasione nel Vesuviano


2962

Brillante operazione quella effettuata dalla Polizia di Stato nei quartieri Ponticelli e San Giovanni a Teduccio. Sequestrati, in Via Camillo De Meis, 4 chili di droga, del tipo marijuana, 4 bilancini di precisione e ben 8.500 banconote false, tutte in tagli da 20 euro, per l’ammontare di 170.000mila, nella disponibilità di Giuseppe Sito di 46 anni, già noto alle forze dell’ordine.



polizia-droga

Gli agenti della Squadra Mobile, del commissariato di polizia di Ponticelli, del Reparto Prevenzione Crimine Campania, con il prezioso aiuto delle Unità Cinofile, hanno effettuato delle perquisizioni nella zona sotto l’influenza del clan camorristico Di Micco lo stesso che si estende e che prova ad entrare anche in aree vesuviane come le città di Sant’Anastasia, Somma Vesuviana, Pomigliano d’Arco.

Sito è stato arrestato, perché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, nonché è stato denunciato, in stato di libertà, per il reato di spendita ed introduzione nello Stato di banconote false e condotto alla casa circondariale di Poggioreale. La droga, una volta immessa sul mercato, avrebbe consentito, alle organizzazioni criminali che gestiscono l’illecito mercato degli stupefacenti, un guadagno di circa mezzo milione di euro.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE