Potrebbero essere ad una svolta le indagini a riguardo dell’intossicazione di massa in un noto ristorante sulla Panoramica del Vesuvio, dove domenica 30 persone sono finite in ospedale in preda a vomito e mal di pancia. Tra i ricoverati c’è anche una bambina di soli 20 mesi che secondo i genitori avrebbe assaggiato soltanto le tagliatelle ai funghi.

ambulanza

Ad accertarlo sono stati i Nas, che stanno indagando subito dopo i ricoveri di massa. Dunque, secondo quanto ipotizzato, all’interno dei porcini con cui è stato preparato il primo, potrebbe essere finito un fungo pericoloso, di quelli nocivi e che dunque potrebbe essere alla base del ricevimento finito malissimo per gli ospiti.