Incidente in Circumvesuviana, la rabbia dei pendolari: «Basta, abbiamo rischiato il morto»

764

«Ora Basta! Solo la buona sorte ha evitato una tragedia in Circumvesuviana, dove si continua viaggiare sempre al limite della sicurezza. L’incidente che è successo oggi è solo l’ultimo di una lunga serie, ogni giorno è a rischio l’incolumità dei viaggiatori e dei dipendenti. Ora basta!», dice in una nota Enzo Ciniglio, portavoce del gruppo Facebook “No al Taglio dei Treni Circumvesuviana.



cavo-circum

«Si fermi questa giostra, le autorità competenti e la magistratura avviino un’indagine seria e capillare sui tanti avvenimenti. Bisogna smettere di mettere sui binari treni “appezzottati”. Questa mattina è andata bene come tante altre volte – conclude –  ma siamo stanchi di affidare il nostro destino a chi sordo alle nostre missive, gioca con i numeri e le nostre vite».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE