Gambizzato in strada: trovate auto e pistola a Pomigliano, un uomo in cella


1592

Durante le indagini conseguenti al ferimento di Roberto Ianuale verificatosi ieri pomeriggio a Castello di Cisterna, i carabinieri della locale Compagnia e del Nucleo Investigativo hanno sequestrato un’utilitaria, verosimilmente usata dagli autori dell’agguato, rinvenuta a Pomigliano D’Arco in Via Iotti.



pistola-carabinieri
Durante “perquisizioni per blocchi di edifici” eseguite negli stabili della “cisternina” e della “ex legge 219”, inoltre, è stato tratto in arresto il 44enne Gennaro Longo, del luogo, già noto alle forze dell’ordine, perché trovato in possesso di una semiautomatica e  del munizionamento.

Longo dopo le formalità di rito è stato tradotto al carcere di Poggioreale. L’arma sarà inviata dai militari di Castello di Cisterna al Racis di Roma per verificare il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o intimidazione.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE