Ex calciatore del Nola ucciso a coltellate in Argentina


1895

Si era trasferito in Argentina dopo aver appeso gli scarpini al chiodo. Ma Cristiano Pappalardo non immaginava che proprio in Sud America sarebbe andato incontro alla morte, a soli 42 anni. Il giocatore napoletano di Fuorigrotta con un passato importante al Chieti in Serie C1, è stato brutalmente assassinato lo scorso 7 ottobre da un trentenne per una macchia d’umido sul muro.



cristiano-pappalardo

Cristiano Pappalardo è cresciuto nel Nola, dove ha esordito in C1, promettentissimo difensore centrale: sembrava destinato addirittura alla Juventus, ma poi un gravissimo infortunio bloccò la sua carriera e da allora non si era mai ripreso del tutto fisicamente.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE