Encefalite all’Artistico di San Gennaro, l’assessore: «Nessun rischio, l’Asl ha escluso profilassi»


402

«Nemmeno i familiari della ragazza colpita da encefalite sono stati sottoposti a profilassi, e questo deve rassicurare tutti. Non ci sono rischi di trasmissione della malattia sopraggiunta alla giovanissima che frequenta l’istituto di Arte». A dirlo è l’assessore all’Istruzione del Comune di San Gennaro Vesuviano, Mariagrazia Nappi (nella foto), che tranquillizza così cittadini, studenti, familiari e tutti quanti sono preoccupati per il caso di encefalite registrato nel plesso scolastico cittadino.



«Purtroppo ci troviamo di fronte ad una ragazza minorenne in gravi condizioni, anche se non sarebbe in pericolo di vita. Ma l’Asl ci ha rassicurati su tutto, mettendo nero su bianco che non è necessaria alcuna procedura – continua l’assessore – Il tipo di encefalite che ha colpito l’alunna non è contagiosa e ci tengo che il messaggio arrivi presto a tutta la popolazione, naturalmente preoccupata che il fenomeno potesse essere molto più simile ad una meningite, però completamente esclusa».

E c’è poi il caso della preside dell’istituto d’arte che ha comunque scelto di chiudere la scuola per procedere ad attività di disinfestazione: «Si tratta di una decisione del tutto autonoma intrapresa dalla dirigente scolastica, che probabilmente presa anche dall’onda emozionale ha preferito fermare le lezioni per qualche giorno. Ma ripeto – conclude la Nappi – gli enti sanitari preposti hanno escluso qualsiasi forma di pericolo e di contagio».

mariagrazia-nappi

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE