Crolla maxi-cartellone abusivo a Palma Campania: tragedia sfiorata

1449

Ha ceduto forse a causa del vento di oggi uno dei maxi-cartelloni pubblicitari abusivi installati a Palma Campania, uno dei 6×3 che il Comune aveva deciso di rimuovere ben tre anni fa approvando all’unanimità la mozione del consigliere comunale d’opposizione, Alfonso Buonagura. E oggi, dopo le tante polemiche, ecco che uno dei cartelloni si è abbattuto al suolo.



cartellone-abusivo

Tanta la paura, insomma, a Palma Campania a causa del crollo avvenuto in pieno giorno e che solo per fortuna non ha colpito nessuno di passaggio. Tanta la rabbia dello stesso Buonagura, che ha riferito: «Nel mio ultimo intervento due consigli comunali fa, sottolineai l’instabilità di alcuni tabelloni e chiesi di chi sarebbe la responsabilità in caso di danno a persone o cose, in quanto essendo i tabelloni abusivi, il proprietario “dovrebbe” essere ignoto. Anche qui, con una faccia tosta ci furono i solenni impegni che a tutt’oggi restano in tante delibere a cui mai si dà seguito».

E ancora: «Stamattina, causa il vento uno di questi impianti è caduto, fortunatamente senza nessun danno. Lunedì provvederò a denunciare il sindaco, il presidente del consiglio comunale, la comandante di Polizia Municipale e il caposettore».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE