Club del sesso tra Sant’Anastasia e Avellino: i gestori facevano prostituire anche le mogli


15491

Nessuna costrizione a quanto pare, ma solo richieste assecondate da alcune delle mogli dei gestori del “Libidos”, il club del sesso chiuso nei giorni scorsi ad Avellino ed in cui compare anche tra gli arrestati un uomo di Sant’Anastasia. Secondo quanto appreso dalle forze dell’ordine, infatti, i gestori facevano prostituire persine le mogli.



Insomma, non solo ragazze “professioniste” del settore che trovavano clienti su internet ma anche donne più o meno mature che a quanto pare, senza nemmeno essere costrette, vendevano il loro corpo nell’attività illegale dei rispettivi mariti.

prostituzione-club-prive

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE