Ospite di “Noi Sud” e sponsorizzato dai senatori vesuviani di Ala, Domenico Auricchio e Pietro Langella, il sindaco di Palma Campania, Vincenzo Carbone, “rischia” seriamente di essere eletto nel consiglio della Città Metropolitana di Napoli per cui tutti gli amministratori dei comuni di Napoli e Provincia andranno al voto già domenica.

Il primo cittadino palmese è un po’ la punta di diamante dell’asse Auricchio-Langella, dunque un’affermazione della lista porterebbe quasi certamente Carbone nell’assise di Santa Maria la Nova. Il medico è fascia tricolore di Palma Campania dal 2008 quando fu eletto per la prima volta e poi riconfermato nel 2013. In passato è stato assessore e leader dell’opposizione. Aveva provato senza fortuna l’avventura della candidatura in Parlamento con l’Udc.

carbone