Blitz della polizia provinciale a Boscoreale, che in uno stabile ha rinvenuto e posto sotto sequestro un’attività di autocarrozzeria. Nel corso dell’operazione si è proceduto al sequestro di una cabina di verniciatura, utilizzata senza le prescritte autorizzazioni, di svariata utensileria e diverse confezioni di solventi e vernici.

carrozzeria abusiva

Infine, in un attiguo fondo pertinenziale, sono state rinvenute e sequestrate molteplici tipologie di rifiuti pericolosi e non tra cui materiali contenenti presumibilmente amianto, veicoli e pneumatici fuori uso e un cumulo di materiale combusto al vaglio analitico del personale Arpac. Qualora le analisi accertassero la natura di rifiuto pericoloso del materiale combusto a carico dell’indagato si procederà anche all’accusa di smaltimento illecito di rifiuti mediante combustione.