Blitz della Forestale, dell’Enpa e del Wwf a Somma Vesuviana, dove nella zona di via Saracari – tra il Vesuvio ed il Monte Somma – è stata rinvenuta una vera e propria centrale per richiamare la cacciagione tra cui volatili protetti e di alto pregio come i tordi. L’apparecchiatura è stata naturalmente sequestrata dalle forze dell’ordine e dai volontari intervenuti.

bracconiere

Nella zona, inoltre, è stato anche rinvenuto un fucile da caccia che è stato portato nella sede della Forestale dove sono poi scattate le indagini. Tra i macchinari venatori trovati anche il Fonofil in grado di richiamare un gran numero di volatili. I verbali sono stati poi girati ai carabinieri della stazione di Somma Vesuviana che adesso sono sulle tracce dei bracconieri.