Proseguono senza sosta i servizi messi in atto su disposizione del comando provinciale dei carabinieri di Avellino per fronteggiare il fenomeno dei furti sul territorio di competenza. In particolare, a seguito di un furto di nocciole avvenuto a Prata, le immediate indagini eseguite dai carabinieri di Mirabella Eclano, hanno permesso di individuare, identificare e denunciare a piede libero un 55enne residente a Palma Campania che si è reso responsabile del reato di furto aggravato.

Nel dettaglio, mediante indagini di tipo tradizionale, si è accertato che l’uomo si era introdotto all’interno di un fondo agricolo ed aveva asportato circa un quintale e mezzo di nocciole. L’attività messa in atto dai carabinieri consentiva anche di rinvenire presso l’abitazione del denunciato la refurtiva che è stata sottoposta a sequestro in attesa di restituzione al legittimo proprietario.

furto nocciole