È percorribile il tratto della Statale 268 tra Somma Vesuviana e Ottaviano Zona Industriale, una chiusura durata quattro giorni e che ha mandato nel caso numerosi fruitori dell’arteria. L’Anas aveva annunciato che la circolazione sarebbe tornata regolare entro le 20 di questa sera, e gli operai hanno addirittura anticipato di qualche ora l’apertura delle barriere.

In entrambe le direzioni, tuttavia, ci sono nuove strettoie, traiettorie e chicane anche con curve molto pericolose, tant’è che il limite massimo consentito è di 40 chilometri orari. Bisogna insomma prestare tanta attenzione perché le deviazioni sono improvvise e diverse da quelle precedenti alla chiusura.

268 caos