È caccia ad un pregiudicato di Pomigliano per la sparatoria avvenuto l’altra notte nel rione 219 al culmine di una lite tra suocero e genero. Il ferito è un altro pregiudicato del Rione Traiano di Napoli, padre delle fidanzata del ragazzo pomiglianese: l’uomo è finito in ospedale con una pallottola in un gluteo e con una frattura all’anca provocata dalla pallottola.

A sparare è stato un terzo uomo che è subentrato nella lite tra il ferito ed il genero 20enne, anche quest’ultimo già noto alle forze dell’ordine per reati stradali. Il padre della ragazza, 44 anni, è invece pregiudicato per reati relativi allo spaccio di droga.

pistola