I poliziotti del commissariato di Nola hanno fermato e denunciato alla Procura B.L. di 56 anni, pluripregiudicato napoletano, il quale con artifizi e raggiri perpetrava una truffa in danno di un esercente della grande distribuzione di Nola.

Il malfattore presentandosi all’addetta alle vendite quale amico di un titolare di altra attività commerciale ubicata nei pressi chiedeva ed otteneva che gli venissero cambiati 5 blister contenenti 50 monete da un euro cadauno. L’esercente acconsentiva al cambio verificando solo il contenuto di due dei blister. Il truffatore ricevuto il denaro si dileguava a bordo di uno scooter.

Immediatamente scattate le indagini, i poliziotti hanno fermato il 56enne a Scampia il quale restituiva alla malcapitata il denaro truffato per circa 135 euro. Gli agenti, pertanto hanno denunciato in stato di libertà l’uomo e rimpatriato con foglio di via obbligatorio.

banconote