Una domenica dedicata alla danza, con 25 esibizioni di vari stili, per far festa a Maria Oliva, professionista anastasiana, salita domenica 11 settembre sul terzo gradino del podio a Bratislava, luogo in cui si è svolta una delle gare più difficoltose per i ballerini: lo “Slovak open championship” con montepremi in denaro. Sul podio con lei anche il partner nella vita e nel ballo, Maurizio Buccirossi, beneventano.

Domenica 25 settembre alle 19,30 in piazza IV novembre i due campioni si esibiranno nell’ambito dello spettacolo di danze patrocinato dall’Amministrazione. E, a far loro da cornice, sulle note dei più grandi successi degli anni ‘70, le allieve della scuola della coppia, dalla più piccola (4 anni) alla più grande (21 anni), che fanno un percorso di versatilità formandosi in vari stili, daranno vita a danze di stile classico, moderno, hip hop e latin jazz.

La coppia campana, ha avuto la meglio sui colleghi provenienti da diverse parti del mondo, (tra cui Slovacchia, Ungheria, Republica Ceca, Serbia), arrivando alla fase finale e posizionandosi terzi e quindi sul podio. La Fids, federazione italiana danza sportiva, si è congratulata direttamente con la coppia per aver difeso con onore il tricolore italiano.

«Accogliamo i campioni con questo evento, che abbiamo patrocinato ben volentieri, in quanto è motivo di orgoglio per il paese il risultato raggiunto dalla nostra concittadina e dal suo partner – dice il sindaco Lello Abete. Sostenere e valorizzare tutte le espressioni artistiche e sportive locali è una caratteristica di questa amministrazione e continueremo su questa strada. Alla coppia di ballerini professionisti auguro altri traguardi di ottimo livello».

La professionista Maria Oliva, 28 anni, inizia a ballare all’età di 6; da subito sua mamma Giuseppina Jumiento crede in lei e nelle sue potenzialità, la segue in giro per l’Italia con i migliori maestri del settore, come Carolyn Smith e tanti altri. La maestra nel tempo si forma in vari stili di danza: classica, moderna, hip hop; è istruttrice di fitness, pilates e zumba; è giudice di gara della Fids; i suoi ultimi risultati la vedono terza classificata – classe internazionale campionato assoluto danze latino americane Fids; prima coppia italiana a Blackpool Rising Star assieme al suo partner Maurizio Buccirossi, a sua volta campione italiano danze latino americane, finalista al campionato assoluto professionisti classe master, gladiatore d’oro 2013; ha partecipato a “Ballando con le stelle” nel 2014; è giudice di gara Fids, coreografo di danze latino americane, danze standard e danze caraibiche.

Maria e Maurizio ballano assieme da 8 mesi, gareggiano nella massima categoria (professionisti danze latine) e si affermano in gare di circuito mondiale; sono finalisti alle più importanti gare al mondo – Wdsf (world dance sport federation) – come a Tokyo, Tblisi (Georgia), Germania, Praga e Bratislava.

«Questa passione mi ha colpito da piccola, travolgendomi la vita e mettendomi avanti a delle scelte e tanti sacrifici, ma regalandomi i ricordi più belli quando andavo all’estero per partecipare alle gare più importanti del mondo.  Nel 2010 – racconta Maria Oliva – decisi di fermarmi con il mio percorso agonistico e ho voluto realizzare il sogno di aprire una bella e grande scuola di danza stile inglese. Sono anche arrivate medaglie importanti, come al campionato assoluto classe internazionale di danze latino americane e questo terzo posto, che ci soddisfa tanto perché siamo stati gli unici italiani a posizionarsi sul podio e di questo siamo fieri e orgogliosi».

oliva-buccirossi