A San Giuseppe Vesuviano i carabinieri hanno scoperto l’autore del furto di cellulare consumato il 5 agosto scorso nei locali della Caritas ai danni di una volontaria. Si tratta di un 35enne di Striano che aveva approfittato di un momento di distrazione mentre la donna somministrava i pasti. L’uomo è un abituale frequentatore del centro, dove spesso va a mangiare.

Inoltre, sempre a San Giuseppe, nelle zone frequentate per la movida serale, sono state scoperte tre persone in possesso di modiche quantità di marijuana e hashish. Sono state identificate e segnalate alla Prefettura di Napoli.

cellulare