Tre tabacchi svaligiati di notte nel giro di pochi giorni: è successo prima a Pomigliano, poi a Nola ed infine a Brusciano. E visti i metodi potrebbe trattarsi sempre della stessa banda ormai specializzata nel ripulire questa tipologia di attività commerciale nel giro di pochi minuti dopo avere alzato la saracinesca e sfondato le vetrine.

L’obiettivo della banda sono le stecche di sigarette ed i Gratta e Vinci portati via in gran numero da ognuno degli esercizi commerciali ripuliti. Decine di migliaia di euro i danni per i negozianti colpiti dalla gang, che secondo alcune testimonianze sarebbe formata da quattro persone.

furto vetrina