Si svolgerà dal 24 al 25 settembre la prima edizione dello “Street food festival”, un festival completamente dedicato al cibo da strada. La due giorni si terrà lungo il corso di via Iervolino dalle 20, inoltre vi sarà anche un stand per coloro che non possono mangiare cibi con glutine in modo da permettere anche a chi soffre di intolleranze di godersi l’evento.

Naturalmente vi saranno anche diversi punti di animazione lungo il percorso in modo da tenere in compagnia anche i più piccoli. Enorme la soddisfazione di Annette Palmieri una delle organizzatrici dell’evento che dichiara: «Lo Street Food Fest di Poggiomarino ospiterà uno stand Gluten Free. Grazie alla presenza del punto vendita poggiomarinese “Il mondo senza glutine” anche i celiaci avranno la possibilità di poter gustare le specialità del cibo da strada locale. Archè, in quanto associazione organizzatrice dell’evento, crede fortemente nell’importanza di avere un corner dedicato al pubblico celiaco all’interno di una manifestazione enogastronomica che abbraccia tutti i gusti e che offre tante specialità diverse. Non solo il classico, e forse un po’ calorico, cibo da strada ma anche angoli dedicati alla frutta, ai latticini, ai buoni salumi; tutto questo a testimoniare l’impegno e l’attenzione posta dall’organizzazione. Insomma sarà davvero una festa del cibo da strada per tutti». Una sorta di momento di ritrovo per tutti e soprattutto un modo anche per valorizzare il tratto di marciapiede riqualificato di via Iervolino.

Anche il capogruppo del Pd Michele Cangianiello vuole esprimere la propria soddisfazione soprattutto per il punto vendita per celiaci: «Grazie alla presenza del punto vendita poggiomarinese “Il mondo senza glutine” anche i celiaci avranno la possibilità di poter gustare le specialità del cibo da strada locale durante lo “Street food fest. L’attenzione riposta ad una intolleranza alimentare sempre più diffusa valorizza ancora di più un evento sempre più sentito ed atteso».