Si fingeva avvocato da anni ma non aveva mai conseguito l’abilitazione. A smascherarlo sono stati i poliziotti di San Giuseppe Vesuviano che dietro una segnalazione sono entrati nello studio dell’uomo scoprendo che stava esercitando la professione in maniera del tutto abusiva. Il falso legale, infatti, è laureato in giurisprudenza ma non aveva mai superato gli esami per l’iscrizione all’Ordine.

Eppure all’esterno del suo studio a Poggiomarino appariva la targa “avvocato civilista” che gli agenti sangiuseppesi hanno provveduto a rimuovere. Al sedicente avvocato sono stati inoltre sequestrati circa un centinaio di atti che stava seguendo per ignari clienti.

tribunale