L’Italia batte La Germania con un gol dell’attaccante del Milan, Luca Vido. Ottimo l’esordio dell’Under 20 di calcio italiana contro i pari età della Germania per il “Quattro Nazioni”. A fare stropicciare gli occhi è però l’altra punta italiana, Giuseppe Panico, 19enne nativo di Ottaviano e cresciuto a Sezze Latina che ha rubato la scena e la fiducia del tecnico Alberigo Evani.

Il giovanissimo di Ottaviano gioca con il Cesena, da cui è arrivato dopo un anno con il Genoa, ed ieri ha giocato tutti i 90 minuti uscendo soltanto nel recupero per lasciare spazio al centrocampista Luca Checchin dell’Hellas Verona. Eccellenti le riposte della brevilinea punta Panico, nativo di Ottaviano che ha ben duettato con il compagno di reparto Vido e si è reso pericoloso in diverse occasioni. Ora con l’Italia il prossimo impegno è fissato il 6 ottobre in casa contro la Polonia e poi l’11 allo stadio “Ferruccio” di Seregno in Lombardia contro i pari età svizzeri.

giuseppe panico