Confessa Veronica Donatore, che nei giorni scorsi era stata arrestata a Trecase provando a farsi dare due volte il resto di 50 euro, nascondendo nel seno una banconota da 20 euro. Un raggiro che era riuscito, ma di cui poi la negoziante si è resa conto allertando i carabinieri.

La 35enne venne rintracciato dai militari dell’Arma ed arrestata. Poi in sede di interrogatorio ha vuotato il sacco: «Ho sbagliato, voleva guadagnare 12 euro – ha risposto la donna di Orta di Atella – ho una bambina e non lavoro, ho cercato di fare qualcosa». A quanto pare, però, la Donatore, che intanto è tornata a casa, non sarebbe nuova ad episodi del genere.

donatore_veronica