I carabinieri di Poggioreale hanno arrestato un ragazzino di 17 anni appena tre ore dopo aver compiuto una rapina in una farmacia della zona orientale del capoluogo campano. I militari dell’Arma hanno estrapolato le immagini del sistema di videosorveglianza e hanno identificato il minorenne, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, riuscendo subito a individuarlo e assicurarlo alla giustizia.

Nelle immagini lo si vede all’esterno mentre attende a viso scoperto il momento opportuno per l’irruzione per poi entrare calandosi sulla testa una maglietta con due buchi per gli occhi, impugnando una pistola. Con gesti misurati e precisi, quelli di uno che mantiene la calma, punta la pistola alla nuca di una cliente e ripulisce le casse della farmacia (indicando ai titolari di svuotare del denaro anche quella meno a vista), imporre a un cliente lo svuotamento del portafogli e darsi alla fuga con movimenti rapidi, sempre senza scomporsi.

rapina