Sette giorni più o meno soft per gli amministratori dell’area vesuviana che dopo i messaggi di cordoglio per il terremoto ed il sostegno alle raccolte di fondi avviati sul territorio, hanno ripreso a parlare di argomenti meno serie sui social network. Ed è tempo, dunque, di vita privata, di selfie e di piccole e grandi eccellenze locali.

Si parte con il sindaco di Somma Vesuviana, Pasquale Piccolo, che non si lascia sfuggire una bella novità in città e scrive: «Ho appena ricevuto notizia che la Società Busen Club Marino è stata insignita della “Stella di bronzo al merito sportivo” assegnata dal Coni per l’anno 2015.  Mi complimento con il presidente della Busen, il Maestro Salvatore Iovine, per questa ennesima onorificenza che porta la nostra città sui podi nazionali.  Come recita la lettera stessa che il Maestro ha voluto consegnarmi, “l’onorificenza vuole attestare i meriti degli atleti, dei tecnici e dei dirigenti della società per il contributo offerto alla crescita e all’affermazione dello sport italiano”. È motivo per noi di grande orgoglio avere sul territorio dei professionisti seri, impegnati ed appassionati. Ancora complimenti».

A Terzigno, invece, è “l’assessora” Genny Falciano a meritarsi questa settimana una menzione su SocialPolitik. La giovane amministratrice del comune vesuviano ha scelto di partecipare alla “catena” lanciata contro il cancro, dove le donne vengono invitate a pubblicare una foto profilo in bianco e nero su Facebook. La Falciano l’ha fatto, commentando con il classico “sfida accettata”. E dobbiamo dire che l’immagine è venuta veramente bene.

Viso d’angelo ma messaggio “terribile”, quantomeno per i bambini, quello lanciato dall’assessore al ramo di San Gennaro Vesuviano, Mariagrazia Nappi che ricorda ai piccoli del territorio l’inizio delle scuole, fissando la data di apertura e dunque la “condanna”: «Con la presente – scrive – intendo comunicare alla gentile comunità sangennarese che le attività scolastiche del territorio avranno inizio a far data dal 12 settembre. Seguirà ulteriore comunicazione in caso di eventuale variazione a seguito della riunione del collegio scolastico». Insomma, mamme forse felici, figli certamente un po’ meno.

Infine torna il consigliere comunale di Ottaviano, Felice Picariello, molto attivo sui social e che dopo essersi meritato la fato per le conserve fatte in casa, adesso raggiunge SocialPolitik per le attività di stretching insieme al campione olimpico di scherma, Daniele Garozzo. Picariello è infatti uno dei preparatori atletici della nazionale.

falciano picariello