Gabbiadini si sblocca e Hamsik fa 100: ecco le pagelle azzurre


139

Reina: Nessun intervento particolare, ma sempre attento e grande partecipazione al gioco. Voto 6



Albiol – Koulibaly: Peccato per i gialli nel primo tempo, partita senza sbavature con una sola occasione concessa agli ospiti. Voto 6.5 – 6.5

Ghoulam – Maggio: Tanta spinta per entrambi, in qualche caso peccano in precisione. Voto 6.5 – 6.5

Zielinsky: Duttilità, corsa, tecnica, acquisto di spessore. Voto 7-

Jorginho: Non ancora brillante, non sempre preciso. Voto 6

Hamsik: 15/8/2007 – 24/9/2016 100 reti in 410 presenze: STORIA e SIMBOLO. Voto 100 e Lode…

Insigne: Sufficienza guadagnata per la predisposizione al sacrificio mostrata e l’assist a Marek. Voto 6+

Callejon: Garanzia. Voto 6.5

Gabbiadini: Finalmente si sblocca. Sorridi Manolo, sorridi ragazzo! Voto 7-

Allan – Milik – Mertens: Entrano con il giusto piglio. Voto 6

Sarri: Primo quarto d’ora soporifero, il Napoli alza il ritmo e trova il vantaggio. Timida reazione veneta, ma Marek mette a sicuro il punteggio. Nella ripresa, gara sotto controllo, un solo rischio e solita pecca nell’incapacità di chiudere definitivamente la contesa. Intervista illuminante circa l’utilizzo della rosa: dopo la sosta delle nazionali con intervalli diversi dovuti alle diverse condizioni fisiche, e ai diversi adattamenti tattici, vedremo Giaccherini, Diawara, Maksimovic, Rog (ordine/previsione soggettivo di comparsa in campo). Getta acqua sul fuoco delle polemiche (arbitraggi e rapporto con ADL), lui divenuto idolo della curva B che gli dedica uno striscione e tanti cori. Fa bene, da lui prendessero esempio tutti: tifosi organizzati e non, stampa/ambiente e soprattutto società. Assurdo che con una squadra che gioca un calcio brillante e che staziona costantemente nelle prime in Italia ed in Europa, ci sia un clima tanto pesante. Colpe e responsabilità vanno suddivise, così come la volontà e la forza di superare queste lacerazioni. Trovare una sintesi per il bene comune di tutti: il Napoli (discorso che vale sia da una prospettiva passionale, sia da una meramente economico/commerciale).

Arbitro: Il giallo a KK appare frettoloso, in qualche circostanza risulta poco casalingo. Sorvola sul contatto tra Koulibaly e Floro Flores, avesse concesso il penalty non sarebbe stato uno scandalo. Voto 5.5

Chievo: Vecchia nostra bestia nera, sarà una delle sorprese positive della stagione.

gabbiadini-hamsik

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE