Diciassette biglietti da 50 euro falsi sono stati trovati oggi dagli agenti della sottosezione di polizia stradale di Cassino all’interno di una Lancia Ypsilon diretta a sud sulla quale viaggiava una coppia di San Giuseppe Vesuviano.

Si tratta di una 29enne e di una 30enne che tornavano da Roma dove probabilmente avevano comprato le banconote o, forse più probabile, avevano fatto spese truffando i commercianti o i gestori di attività ristorative. Gli uomini del sostituto commissario Giovanni Cerilli li hanno fermati a Cassino e per loro è scattato l’arresto.

soldi falsi