I carabinieri della stazione di Visciano hanno arrestato Andrea Foglia, 48 anni, del luogo, già noto alle forze dell’ordine. Durante perquisizione domiciliare nella sua casa, i militari dell’Arma hanno rinvenuto in un mobile nel corridoio due ordigni esplosivi artigianali, delle “bomba carta” di peso complessivo pari a circa 500 grammi.

Sul posto sono intervenuti gli artificieri del comando provinciale carabinieri di Napoli che hanno proceduto alla distruzione dei due ordigni, facendoli brillare in un luogo sicuro. Foglia è adesso in attesa di rito direttissimo.

artificieri-carabinieri