Periodo “particolare” per gli avvocati di Poggiomarino: prima l’aggressione a Rosita Pepe, poi ieri la scoperta del falso legale. Due vicende molto diverse tra loro che hanno portato all’intervento dell’Ordine. «Esprimo piena solidarietà all’avvocato Pepe – commenta Gennaro Torrese, presidente del consiglio dell’ordine degli Avvocati di Torre Annunziata – essere aggrediti da un cliente è assurdo e inconcepibile. Il nostro ruolo professionale è espressione di legalità ed in tal senso bisogna intervenire per prevenire atteggiamenti di questo tipo, che sono un attacco alla legalità».

E poi: «Sono indignato per le notizie degli ultimi giorni, non ultimo il sequestro di cento pratiche di un individuo che esercitava abusivamente. Non possiamo permettere certe cose e confidiamo nell’operato delle forze dell’ordine per contrastare questi fenomeni».

Avvocati