Amarcord Ambrosio, Leo e signora allo Street Food. Telenovele rifiuti e riprese a Ottaviano e Palma


140

Un po’ di amarcord, meno rughe e tanta gioventù. L’ex sindaco e attuale leader dell’opposizione, Antonio Agostino Ambrosio, fa un piccolo viaggio nel tempo e pubblica una foto in barca: «Con il mio motoscafo, il mare era un’emozione immensa», scrive, probabilmente anche con un po’ di malinconia per il tempo che inevitabilmente passa per tutti.



A Poggiomarino, invece, è stata la settimana dello Street Food Fest, che ha riscosso grande successo sul marciapiede nuovo di zecca di via Iervolino. Ed è stato gradito a tutti il comportamento del sindaco Leo Annunziata, che per ore e per due sere, insieme alla sua signora, è restato tra la gente.

Caos rifiuti e Gpn ad Ottaviano, con il leader dell’opposizione Andrea Nocerino che scrive: «In merito al sequestro del sito utilizzato dalla ditta Gpn che si occupa dell’igiene urbana della nostra città, vorrei sottolineare, ancora una volta, che l’amministrazione ha disatteso, gravemente, l’impegno che tutti noi amministratori abbiamo preso nei confronti dei cittadini: la trasparenza. Il silenzio che ad oggi avvolge la nostra città su tematiche quali ambiente, territorio e salute dei cittadini e degli stessi operatori è inquietante. Forze dell’ordine e Magistratura faranno il loro corso, ma la politica, di fronte a certe cose, ha l’obbligo di informare sempre i cittadini».

A Palma Campania continua la telenovela della videoripresa in Aula del consiglio comunale, e dopo il comunicato stampa il sindaco Vincenzo Carbone insiste: «Videoripresa del Consiglio comunale e l’esigenza di trasparenza da noi tenuta sempre nella massima considerazione». Bene a parole ma poi le riprese non ci sono.

leo-biondo

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE